Come capire se un produttore di imballagi è una buona scelta

12 ago 2021

Scegliere un produttore di imballaggi è una scelta come tutte le altre: dipende dalle proprie esigenze. Più completo ed esperto è il fornitore di imballaggi, meglio è, soprattutto nel caso di aziende internazionali con ampie gamme di prodotti o regolari cambiamenti nel proprio design. In Essentra Packaging siamo esperti nello sviluppo e progettazione di imballaggi secondari che si adattano alle esigenze di ogni cliente e abbiamo realizzato una breve check-list con i diversi aspetti che potrebbero essere richiesti a un produttore di imballaggi.

Sei soddisfatto della produttività?

L'efficienza è parte essenziale di ogni attività e disporre del giusto produttore di imballaggi snellirà l'intero processo di produzione e migliorerà la produttività. Con soluzioni come il matching supply, i processi possono essere ottimizzati, il che a sua volta si traduce in tempi di produzione più brevi, miglioramenti nella performance o riduzioni dei costi.

In Essentra Packaging siamo specializzati nella produzione di scatole di cartone, foglietti illustrativi ed etichette, il che si traduce in una vasta esperienza nell’incrementare la produttività con diverse soluzioni, come quelle elencate di seguito:

  • ComboPack: inserisce nelle scatole di cartone i foglietti illustrativi prima dell’inserimento del prodotto, il che ottimizza la performance dell’imballaggio, riducendo al contempo i costi di trasporto, poiché tutto viene prodotto nel medesimo sito.
  • TagPack: controllo automatico dell’applicazione e verifica delle etichette collocate sulle scatole pieghevoli.
  • PiggyBack®: questa soluzione consiste in due o tre foglietti illustrativi uniti insieme, così da offrire maggiore spazio per il testo.
  • Servizio Kitting: inserimento automatico, nello stesso imballaggio, di diversi elementi richiesti per il corretto utilizzo del prodotto.

I produttori di imballaggi devono possedere vasta esperienza in fatto di regolamenti

Uno degli aspetti più importanti relativi agli imballaggi farmaceutici è il rispetto di norme e regolamenti: esistono numerose e rigide regole che i produttori sono tenuti a seguire per far sì che il prodotto sanitario o il farmaco raggiunga in tutta sicurezza il consumatore finale. Nel Regno Unito, per esempio, esiste una dettagliata normativa relativa a etichettatura, imballaggio secondario, leggibilità dei foglietti illustrativi, visibilità delle avvertenze e testo in Braille, solo per citare alcuni esempi. Tuttavia, queste normative variano da Paese a Paese ed è per questo che i produttori con esperienza internazionale potrebbero essere i più adatti per le aziende che desiderano espandersi in nuovi territori.

Il tuo imballaggio protegge il prodotto?

Una parte essenziale nella produzione degli imballaggi secondari per prodotti farmaceutici riguarda la loro sicurezza e integrità: il prodotto o dispositivo medico deve raggiungere intatto l’utente finale. Purtroppo, secondo l'Interpol, si è verificato un aumento dell'introduzione di farmaci falsi e contraffatti sul mercato attraverso canali online, soprattutto a seguito della scarsità e della confusione dovute al COVID-19. Inoltre, l'OCSE e l'EUIPO hanno rilasciato un comunicato stampa in cui è stato sottolineato come il traffico e la vendita di farmaci contraffatti o difettosi possano mettere a rischio la salute pubblica e danneggiare industrie e gettiti fiscali. Fortunatamente, l’imballaggio può attenuare tale situazione.

I produttori di imballaggi specializzati nel settore farmaceutico hanno reagito a questo problema utilizzando un’ampia gamma di soluzioni per assicurarsi che il prodotto arrivi a destinazione intatto e in tutta sicurezza: per esempio, scatole pieghevoli antimanomissione, diversi sistemi di codifica per consentire la tracciabilità e vari inchiostri ed effetti modificabili per garantire l’autenticità.

Il design è una parte importante degli imballaggi dei prodotti cosmetici e farmaceutici

Il design è una parte importante dell’imballaggio, sia per quanto riguarda l’imballaggio di prodotti cosmetici che l’imballaggio di prodotti farmaceutici. Relativamente a quest'ultimo, il design può essere usato per supportare il prodotto dal suo concetto iniziale fino alla produzione, assicurando che funzioni efficacemente sulla base dei requisiti del nostro cliente. Può anche garantire l'autenticità del prodotto e incentivare l'aderenza terapeutica del paziente. Soluzioni come la pre-serializzazione, l'inclusione di effetti speciali come etichette olografiche o foglietti illustrativi che offrono più spazio per le istruzioni e le informazioni possono essere incluse nel design e aiutare i pazienti a beneficiare del loro trattamento nel modo migliore e più efficace.

Nel caso dei cosmetici, l’imballaggio secondario è la prima cosa che i clienti vedono quando osservano gli scaffali in cerca di un prodotto. Ciò significa che il design è il modo migliore per attirare l’attenzione del pubblico di riferimento e comunicare con i clienti, al fine di consolidare il rapporto tra brand e consumatori. Oggi, grazie a strumenti come la stampa digitale, le possibilità legate a questo rapporto sono infinite, personalizzando l’imballaggio per creare design unici all’interno della stessa gamma di prodotti, design che possono cambiare per le diverse stagioni o in occasione di speciali promozioni.   

Stai raggiungendo i tuoi obiettivi di sostenibilità?

La sostenibilità è la via verso il futuro, come ben sanno sia i consumatori che i produttori di imballaggi specializzati nei settori cosmetici e farmaceutici. Secondo un rapporto pubblicato da IBM sui cambiamenti nel comportamento dei consumatori, il 57% della gente sarebbe disposta a modificare le proprie abitudini d’acquisto per contribuire a ridurre l’impatto negativo sull’ambiente. L’imballaggio gioca un ruolo fondamentale per quanto riguarda i prodotti farmaceutici e cosmetici e scegliere un produttore che ricorre a processi e materiali sostenibili migliorerà il modo in cui i consumatori percepiscono il prodotto e, quindi, l’impatto sulle vendite.

Noi prendiamo molto seriamente la sostenibilità: le nostre certificazioni PEFC® e FSC® C016627 indicano che i materiali che utilizziamo provengono da una gestione responsabile delle risorse forestali come carta, cartone e legno. E, soprattutto, offriamo ai nostri clienti soluzioni ecodesign, un ottimo modo per limitare l’impatto dell’industria sull’ambiente.

Hai bisogno di un fornitore di imballaggi secondari? In Essentra Packaging possiamo offrirti una fantastica varietà di soluzioni, tra cui troverai sicuramente quella giusta per la tua attività: contattaci e un esperto del nostro team sarà lieto di assisterti. Desideriamo essere la scelta giusta per te!